Collezione Olgiati
-1
back next

A Collection in Progress

Un corpus di oltre 500 opere tra dipinti, sculture, disegni, fotografie, installazioni, video e libri d’artista che vengono esposti sempre in nuovi allestimenti.

LA COLLEZIONE E IL MASI

I collezionisti Giancarlo e Danna Olgiati hanno siglato un accordo con la Città di Lugano per il deposito di oltre 200 opere dalla loro collezione.
La Convenzione, che regola il deposito della Collezione Olgiati, prevede inoltre la messa a disposizione di questo patrimonio per le attività espositive del MASI Museo d'arte della Svizzera italiana.
I collezionisti ritengono che la Città di Lugano, con il nuovo MASI, frutto dell'unione dei due musei cittadini, possa diventare il naturale erede dell’intera collezione. Questo progetto è in sintonia con la tradizione museale elvetica, che prevede un rapporto costruttivo fra istituzione pubblica e collezionismo privato.


Il museo apre due volte all'anno, nella stagione autunnale e in primavera, per mostrare la Collezione Olgiati attraverso allestimenti e installazioni temporanee volti ad approfondire le linee guida della raccolta, mettendo in relazione fra loro opere dell'avanguardia storica con opere d'arte contemporanea.